Anche quest’anno due classi della Scuola Primaria, la IV e V C., hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile:tre giornate in montagna con i compagni di classe e gli insegnanti.

Meta la fantastica Val di Fassa in Trentino, località Campestrin. Le giornate prevedevano svariate attività: passeggiata sul lungo Avisio, laboratorio del legno presso la segheria di Pozza di Fassa,percorso sulle leggende presso il Museo Ladino,salita in funivia alla località Ciampedie per giochi sulla neve.S.Messa quotidiana e serate organizzate tra riflessioni e giochi.

Partendo dalla storia di Pinocchio,personaggio guida di quest’anno, e dal libro del profeta Giona, i ragazzi sono stati guidati a riflettere che ogni vita è un dono e che ognuno è speciale. Diventare grandi è un’avventura, crescere ogni giorno è una piccola conquista. Sicuramente queste giornate hanno offerto ai ragazzi la possibilità di crescere in amicizia,affrontando anche la fatica emotiva di essere lontani da casa,che ha permesso di acquisire maggior sicurezza in se stessi,fidandosi e affidandosi a compagni e insegnanti.E come ci hanno insegnato Pinocchio e Giona tutti abbiamo sempre una seconda possibilità per migliorarci!