Il progetto accoglienza

Già dal primo giorno di scuola, i ragazzi vengono accolti con un percorso appositamente dedicato, che prevede attività di conoscenza ed inserimento.
I docenti sono a disposizione degli alunni per supportarli nel delicato passaggio dalla scuola primaria alla secondaria, affinché non sia un momento di disagio ma un’occasione di crescita e di un nuovo modo di apprendere.

 

Il progetto teatrale

Nell’ambito delle proposte per l’arricchimento dell’offerta formativa, viene organizzato per tutti gli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado un laboratorio teatrale che ha luogo nel secondo quadrimestre, a rotazione durante le ore curricolari.
Gli alunni si lasciano affascinare dal mondo teatrale, sotto la guida di un esperto che accompagna le attività e segue i ragazzi in tutti gli incontri settimanali, compreso l’allestimento dello spettacolo di fine anno.
Nelle prime lezioni prendono consapevolezza dello spazio scenico, del proprio corpo come attori e giocano sul ruolo della voce e sull’importanza di conoscere il ruolo proprio e degli altri; successivamente, una volta scelto l’argomento della rappresentazione, i ragazzi sono guidati a stendere una sorta di canovaccio e a preparare delle scene molto suggestive che racchiudano il messaggio principale da trasmettere al pubblico.
Scopo di tale iniziativa è motivare alla collaborazione, rinforzare l’autostima, stimolare e arricchire il linguaggio verbale e non verbale, valorizzare i diversi talenti che ciascuno possiede, aiutare a superare le proprie paure e timidezze.
Il teatro può essere infatti uno strumento grazie al quale gli allievi sviluppano le capacità espressive individuali finalizzandole ad un lavoro di gruppo.
Il laboratorio è caratterizzato da un lavoro corale che permette agli allievi di creare “un gruppo”, dove ciascuno è parte di un tutto e ognuno può lavorare allo stesso livello e con la stessa importanza degli altri.

 

La settimana bianca

Nella tradizione della “Dante Alighieri” viene proposta agli alunni la settimana bianca in Val di Fassa, esperienza dal forte valore educativo. La settimana bianca, collocata all’inizio del secondo quadrimestre, rappresenta un’occasione di condivisione di vita e di socializzazione e un tempo per affrontare attività scolastiche attraverso differenti approcci.
I programmi formativi e culturali trattati riguardano tematiche interdisciplinari che comprendono contenuti strettamente scolastici oppure attività riguardanti l’educazione ambientale e alla salute, l’orientamento e l’affettività.

SETTIMANA BIANCA (4)SETTIMANA BIANCA (5)SETTIMANA BIANCA (1)SETTIMANA BIANCA (2)

 

La vacanza studio estiva

Per approfondire l’acquisizione dell’inglese e mettere in campo le conoscenze e le competenze apprese sui banchi di scuola, nel periodo estivo viene proposta ogni anno una vacanza studio in un Paese anglofono.
I ragazzi, accompagnati da docenti qualificati, hanno la possibilità di migliorare le proprie abilità linguistiche, frequentare corsi di inglese con docenti madrelingua e prendere parte ad attività più ludico-laboratoriali, sempre a contatto con persone di diversa nazionalità. Inoltre gli studenti potranno visitare città e monumenti degni di nota accompagnati da guide esperte, che faranno loro conoscere anche la storia e la cultura del luogo.

VACANZA STUDIO (4)VACANZA STUDIO (3)VACANZA STUDIO (1)VACANZA STUDIO (5)