“Quando si ama non si ha paura di niente. Amate come ha amato padre Alfredo Cremonesi”. E’ questo l’invito che mons. Daniele Gianotti, vescovo di Crema, ha rivolto durante la messa di questa mattina in cattedrale per l’inizio dell’anno scolastico della scuola primaria.

Gremiti i banchi con i nostri trecento alunni di Ancelle della Carità, Canossa e Pia Casa Provvidenza, i loro insegnanti e  tantissimi genitori e nonni.

Nella sua omelia il vescovo Daniele ha ricordato ai bambini la figura di padre Alfredo, missionario e martire, catturando l’attenzione dei bambini. Ha ricordato anche padre Gigi Maccalli e le recenti scuole distrutte in Niger, paese in cui il missionario cremasco è stato rapito ormai un anno fa e l’importanza fondamentale di avere un tetto sopra la propria testa per apprendere e imparare. Al termine della messa il vescovo ha consegnato a ogni classe un cartellone su padre Alfredo da appendere in ogni aula.