Nella giornata di giovedì 18 maggio i bambini delle classi terze di Canossa e Pia Casa Provvidenza si sono recati in gita a Capo di Ponte (Bs) per approfondire la conoscenza dell’uomo primitivo e delle incisioni rupestri.

I bambini hanno avuto modo prima di vedere e capire come vivevano gli uomini del passato, successivamente attraverso i laboratori hanno sperimentato quanto appreso durante la mattinata, costruendo coppette in rame, tirando con l’arco e attraverso la tecnica del frottage hanno riportato alla luce le incisioni rupestri come dei veri archeologi.