Standing ovation per i nostri ragazzi della Scuola Secondaria di I grado “Dante Alighieri”, primi classificati all’edizione 2019 del FATF- Franco Agostino Teatro Festival, rassegna che dal 1999 promuove il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza attraverso la valorizzazione del ruolo pedagogico del teatro.
Lo spettacolo che ha valso ai nostri ragazzi il primo posto, “Uno sguardo Libero”, porta la firma di Sara Passerini ed è il riadattamento dell’omonimo spettacolo di fine anno scolastico 2017-18. Per realizzarlo la scuola ha realizzato un laboratorio pomeridiano autofinanziato a cui hanno potuto aderito gli alunni di tutte e sei le classi.

Lo spettacolo ha accompagnato gli spettatori in un viaggio nel mondo dell’arte. Quattro storie di quattro persone diverse, vissute in epoche e luoghi lontani tra loro ma con una cosa in comune: la pittura. Attraverso l’incontro con i dipinti di Leonardo, Caravaggio, Van Gogh e Magritte si è andati alla scoperta di quattro artisti che con il proprio lavoro hanno saputo comunicare la propria visione del mondo, spesso in forte contrasto con i cliché artistici e morali dell’epoca, con uno slancio coraggioso e potente verso nuovi confini di pensiero. In un’epoca fortemente digitalizzata, in cui innumerevoli flussi di immagini veloci sono costantemente sotto i nostri occhi, la sfida è quella di tornare a soffermarsi sull’importanza di uno sguardo lento, critico, personale. Lo spettacolo è stato così un invito a non smettere mai di osservare e soprattutto di farlo sempre con occhi curiosi e vivi.  Solo attraverso uno sguardo libero potremo sviluppare un nostro pensiero, confrontarci, trovare una nostra risposta alle cose del mondo.

“Un gruppo coeso e disinvolto – è stato il pensiero della commissione tecnica – si accosta con ironia e leggerezza ai mostri sacri dell’arte, in una operazione non convenzionale. Simpaticamente trasforma capolavori in un turbinio di stimoli ed intuizioni sorprendenti. Gli occhi attenti e disincantati dei ragazzi attualizzano le opere dei grandi artisti grazie ad effetti scenici originali e incisivi affidandosi al movimento, alla coralità delle scene che si susseguono con passaggi dall’ironia alla poesia”.

In virtù di questo bellissimo primo posto, “Uno sguardo libero” andrà in scena al Piccolo Teatro di Milano durante il prossimo anno scolastico, insieme a tutti gli spettacoli vincitori nelle varie categorie del FATF 2019.