Anche quest’anno è giunto il tradizionale momento dedicato al metodo di studio per i ragazzi del biennio del nostro Liceo Dante Alighieri. Gli insegnanti, dopo alcuni anni di pausa, hanno riproposto la “due giorni sul metodo di studio”, una gita fuori porta che unisce al focus sulla metodologia di studio, una gita culturale e momenti aggregativi. La due giorni si è tenuta il 18 e il 19 ottobre presso il  Lago di Garda, toccando tre diverse località del versante bresciano: San Felice del Benaco, Gardone Riviera e Salò.

Nella prima delle due giornate, guidati dagli insegnanti accompagnatori, gli alunni di prima e di seconda liceo hanno avuto una piacevole occasione di socializzazione, alternando attività di lavoro strutturate per favorire una riflessione sul metodo di studio nelle varie aree disciplinari, a momenti di svago. Inoltre si  è svolta la Election night, la loro prima assemblea dell’anno in versione “notturna”, con elezione dei rappresentanti di classe.

La seconda giornata è iniziata con la visita al complesso monumentale del “Vittoriale degli italiani”, permettendo ai ragazzi di accostarsi alla figura eccezionale di Gabriele D’Annunzio e alla storia della Prima Guerra mondiale. Nel pomeriggio trasferimento all’Oratorio di Salò, insieme agli alunni delle due classi terze della nostra scuola secondaria di I grado che, nel frattempo, si sono uniti a quelli del Liceo per socializzare, attraverso attività di gioco in squadre (logica, canto, prove sportive di velocità): la “due giorni” ha insomma chiuso in bellezza in un’ottica di continuità, nello spirito della Manziana.